Books


La tigre di Anatolio LA TIGRE DI ANATOLIO
illustrated by Giulia Rossi
Beisler edizioni, Roma, 2018
(ISBN 9788874590575, pp. 64, € 14,00)
NEW MARCH 2018


Incipit

Fin da piccolo, Anatolio era appassionato di tigri. La prima parola che disse fu "Tigre".
Disegnava sempre grandi felini striati e, a volte, rispondeva con un ruggito.
Pensava alle tigri da mattina a sera. Quanto alla sua, non era un animale immaginario, ma reale. Pesava duecentocinquanta chili ed era lunga tre metri. Aveva baffi come corde e una coda irrequieta che frustava l'aria. Era molto feroce, ma Anatolio conosceva tutti i trucchi per farla stare buona.

(Guia Risari, La tigre di Anatolio, illustrated by Giulia Rossi, Beisler edizioni, 2018)
Copyright © Beisler edizioni 2018


Excerpt

pp. 18-19, 20-21, 28-29, 46-47, 52-53


Critics

 
«Un albo illustrato che parla di amicizia e che solo alla fine si rivela un inno all'immaginazione, alla fantasia.
[...] Una storia fantastica, con un finale a sorpresa che ti fa rivedere l'intera storia o, meglio, aggiunge valore e significato ad una storia che già racchiudeva in sé un messaggio bellissimo.
[...] Immaginazione, fantasia, amicizia sono le parole chiave di questo albo: un'immaginazione che stimola la fantasia, che ci permette di varcare la soglia del reale o di portare nel reale ciò che la nostra fantasia crea. [...]»
(Stefania Pessina, La tigre di Anatolio, Mamma, mi leggi una storia?, June 30th 2018)
Complete critics in png.

«[...] è una prima lettura che ha molti ingredienti per piacere, divertire e far scattare identificazione. C'è l'amicizia con gli animali, c'è il travestimento (ma questo lo scoprirete alla fine), c'è la fantasia allo stato puro, l'immaginazione che valica quell'impercettibile confine tra reale e fantastico tipico dell'infanzia.
[...] Guia Risari è bravissima nell'innesto dell'assurdo nella quotidianità, come lo è nel lasciare spazi e interstizi di "non detti" che scatenano l'immaginazione! [...]»
(Francesca Mignemi, La tigre di Anatolio, Medium, May 20th 2018)
Complete critics in png.

«[...] "Mamma, fammi vedere ancora come sorride la tigre, e se sorride, perchè gli altri scappano?
Perché anche se lei si sforza di sorridere i dentoni fanno paura".
E da qui cerco di spiegarle che spesso ci si ferma alle apparenze, che, in questo caso, la prima cosa che vediamo sono i denti aguzzi ma che se ci soffermiamo ad osservare vedremo che la tigre vuole solo essere gentile, uno stile di vita che va insegnato a piccoli passi. Passi, che mi auguro, siano sempre accompagnati da carta e inchiostro. [...]
Una storia di amicizia, di amore, di educazione, di condivisione e di attenzioni fra un bambino e il suo "cucciolo". [...]»
(Nunzia Franzoni, La tigre di Anatolio, Libropatia, May 9th 2018)
Complete critics in png.

«[...] Come quella della Kerr è una tigre al cento per cento, con usi e costumi propri della specie. Ed è proprio su questo che, come la Kerr, anche Guia Risari sembra voler giocare: ovvero innestare un elemento totalmente alieno e assurdo in un contesto che appaia il più quotidiano e consueto possibile. Così nasce la risata. Secondo passo, si potrebbe dire, necessario: mettere l'assurdo nelle mani di un bambino e stare a vedere che cosa succede. [...]
Se si legge il solo testo, in maiuscolo per andare incontro alle prime esperienze di lettura autonoma da parte di bambinetti e bambinette di tra i 5 e i 7 anni, si aprono svariati scenari possibili perché ovviamente è costruito su un buon numero di gap, altrimenti detti 'non detti' [...] E chi legge non può fare altro che adeguarsi e far partire la propria immaginazione. [...]»
(Carla Ghisalberti, Cavalcare la Tigre, La borsetta della sirena, Lettura Candita, Mat 4th 2018)
Complete critics in png.

«[...] La fantasia è la forza dell'infanzia, ci aiuta a crescere e ci accompagna fino a quando non decidiamo che siamo diventati troppo grandi e non ne abbiamo più bisogno, purtroppo.
Ma, per fortuna, ci sono persone che coltivano la fantasia anche da adulti, e che la usano per coccolare e accogliere i più piccoli, persone come Guia Risari, autrice del libro La tigre di Anatolio, una storia ricca di spunti e capace di far riflettere tutta la famiglia, accompagnata dalle bellissime immagini di Giulia Rossi.
[...] L'effetto sorpresa finale è ovviamente interpretabile, l'adulto vede nella tigre la fantasia del bambino capace di trasformare un semplice gatto in qualcosa di incantevole, il bambino vede un gatto capace di fare il super eroe e di mascherarsi.
Poco importa. Quello che qui ci interessa è che il risultato è un gran bel libro, una storia che affascina nella sua semplicità e capacità di raccontare ai bambini ciò che fanno ogni giorno: usare la fantasia.
Conclusione : Una storia dolcissima ricca di fantasia e di colpi di scena. Un solo avvertimento: i bambini tendono a ruggire dopo averla letta ;)»
(Anna Fogarolo, «La tigre di Anatolio» di Guia Risari, illustrazioni di Giulia Rossi, Libri e bambini, Apr. 29th 2018)
Complete critics in png.

«[...] Guia Risari e Giulia Rossi rappresentano una combinazione perfetta, capace di dare vita a storie e personaggi che rievocano la magia che c'è in ognuno di noi.
[...] I messaggi che arrivano da queste due letture, l'amiciza, i rapporti e il rispetto per gli animali, passano attraverso un concetto fondamentale e applicabile a ogni età: è importante sognare, è vitale, ma bisogna saper dosare i sogni con la realtà, farli convivere all'interno di quel giusto equilibrio che rende la vita speciale.
Elia il camminatore percorre chilometri e chilometri eppure fa così tanta fatica a fare quel passo in più che gli consentirà di essere felice per davvero. Anatolio trascorre le sue giornate al fianco della sua possente tigre, che la sera si toglie il costume e si accoccola nel letto con lui.
Leggiamo queste storie ai nostri piccoli e anche a noi stessi e nutriamoci di quelle emozioni primordiali che ci fanno sentire vivi, a tutte le età.»
([Recensione] "La tigre di Anatolio" e "Elia il camminatore" di Guia Risari (illustrazioni di Giulia Rossi), Books Hunters blog, Apr. 24th 2018)
Complete critics in png.


The publisher

Beisler Editore
Via del Forte Bravetta 100
00164 Roma - Italy
tel.: +39 06 95227473
fax: +39 06 95227476
e-mail info@beisler.it
www.beisler.it

 




Copyright © Guia Risari 2004 -